GOVERNO - AGI - SIAP e ANFP, BERSANI SENTA ANCHE NOSTRI RAPPRESENTANTI

  • GOVERNO: SINDACATI PS, BERSANI SENTA ANCHE NOSTRI RAPPRESENTANTI (AGI) - Roma, 26 mar. - I rappresentanti dei poliziotti non siano esclusi dai processi democratici. E' quanto chiedono il segretario nazionale dell'Associazione nazionale dei funzionari di polizia, Enzo Marco Letizia, e il segretario generale del Sindacato italiano appartenenti alla polizia, Giuseppe Tiani: "ci saremmo aspettati - ammettono - che negli incontri con le parti sociali e con esponenti della societa' civile l'onorevole Bersani, presidente incaricato, avesse sentito anche i rappresentanti dei sindacati di polizia e del personale in uniforme dei Comparti sicurezza, difesa e soccorso pubblico". (AGI) Bas (Segue)
  •  
  • GOVERNO: SINDACATI PS, BERSANI SENTA ANCHE NOSTRI RAPPRESENTANTI (2) (AGI) - Roma, 26 mar. - Questi ultimi - fanno notare Tiani e Letizia - da oltre un decennio si sono conquistati sul campo il diritto ad essere convocati in occasione della elaborazione delle finanziarie o delle manovre dal presidente del Consiglio dei ministri. La crisi economica e l'instabilita' politica stanno lacerando ogni giorno di piu' la coesione sociale, facendo diventare l'ordine e la sicurezza pubblica un bene molto prezioso per la vita democratica del Paese e per il suo sviluppo, specie nelle aree piu' depresse. Occorre, percio', ridare fiducia, investendo sull'organizzazione delle forze di polizia e sulle donne e gli uomini del Comparto sicurezza, che da troppi anni vivono una condizione di asfissia finanziaria, cosi' come altri comparti strategici; ma per il personale della sicurezza l'asfissia sembra essere anche di tipo culturale e politico". (AGI) 

Pubblicato mercoledì 27 marzo 2013 alle ore 10:48.
© Riproduzione riservata