SICUREZZA - ANSA - SINDACATI, BENE D'ALIA, MA RESTANO QUESTIONI APERTE

  • Sicurezza: sindacati,bene D'Alia,ma restano questioni aperte (ANSA) - ROMA, 1 AGO - Soddisfazione per l'esito dell'incontro di stamani con il ministro della Funzione Pubblica, Gianpiero D'Alia, e' stato espresso dai sindacati delle forze di polizia, perche' "ha finalmente dato avvio a un percorso di relazioni sindacali bruscamente interrotto dagli ultimi governi" a causa dei blocchi contrattuali. Tuttavia, viene rilevato, sono ancora molte le questioni aperte. Secondo Siap (Sindacato italiano appartenenti polizia) e Anfp (Associazione nazionale funzionari di polizia), in particolare, ''positiva è l'apertura sulla concertazione relativa sia all'armonizzazione previdenziale sia alla parte normativa dei contratti all'ordine del giorno del prossimo incontro alla Funzione Pubblica programmato per il prossimo 4 settembre. In ogni caso - dicono i segretari dei due sindacati, Giuseppe Tiani e Enzo Marco Letizia - al ministro è stato richiesto di individuare i fondi necessari per sbloccare il trattamento economico legato alla specificità del lavoro svolto, utilizzando anche il Fondo Unico Giustizia come previsto dalla legge, e di aprire un tavolo per il riordino delle carriere sia per riallinearsi con le categorie che si sono già riqualificate sia per evitare sperequazioni nei Comparti Sicurezza e Difesa". "Abbiamo indicato al ministro - afferma poi Fabrizio Fratini, Segretario nazionale Fp-Cgil - alcune priorità da affrontare nei settori di nostra competenza, per il Corpo di Polizia Penitenziaria e quello della Forestale. In particolare resta urgente la questione del lavoro in carcere, che tra blocco del turn-over, blocco della contrattazione e mancati pagamenti delle spettanze degli agenti, soffre una condizione resa intollerabile dal sovraffollamento. In generale per tutto il comparto vanno affrontati questi nodi, come quello della previdenza complementare e del ripristino dei fondi per le cosiddette competenze accessorie". (ANSA).

Pubblicato giovedì 01 agosto 2013 alle ore 17:14.
© Riproduzione riservata