BOLOGNA - ANSA - SIAP, il dialogo a livello locale è chiuso

 (ANSA) - BOLOGNA, 5 NOV - "Ci spiace, ma davanti all'immobilismo, alle mancate strategie e alle strategie inutili e fallimentari, il dialogo a livello locale è chiuso". Lo afferma in una nota ufficiale il segretario provinciale regionale del sindacato di Polizia Siap, Sandro Chiaravalloti, con riguardo a quella che lui stesso definisce emergenza sicurezza a Piacenza.
"Mancati investimenti e strategie locali a nostro parere pessime - afferma il Siap - hanno provocato danni ingenti ancor più delle strategie nazionali. Tutto questo ha messo in ginocchio un'intera città. Abbiamo cercato di parlare a livello locale - anche aspramente, ma nel pieno rispetto delle leggi, delle parti e delle persone - ad orecchie che hanno voluto essere sorde. Adesso, viste le miopie locali di una dirigenza che reputiamo sempre più incapace e non all'altezza della situazione, poniamo l'attenzione ai cittadini, e a livello nazionale indirizzando le nostre lamentele al Capo della Polizia e al Ministro degli Interni attraverso vertenze nazionali all'Ufficio relazioni sindacali del dipartimento, e con una manifestazione che effettueremo davanti la Questura- rivolgendoci al capo della Polizia - e davanti la Prefettura - rivolgendoci al ministro. Parteciperemo all'attività sindacale locale solo per rispetto dell'amministrazione della polizia di Stato che per noi è la più importante dello Stato Italiano - scrive Chiaravalloti - ma la cosa migliore sarebbe abbandonare ogni tavolo di trattative locali". (ANSA).


Pubblicato mercoledì 06 novembre 2013 alle ore 10:03.
© Riproduzione riservata