SICUREZZA - ANSA - BUBBICO, INNEGABILE GRANDE SOFFERENZA DELLE FORZE DI POLIZIA

Sicurezza:Bubbico,innegabile grande sofferenza forze polizia Ma situazione va inquadrata in situazione finanza pubblica (ANSA) - BARI, 19 NOV - "Non c'è dubbio che le forze di polizia vivano una condizione di grande sofferenza, non solo dal punto di vista numerico ma anche dal punto di vista retributivo. Non si dimentichi che gli operatori di pubblica sicurezza, gli uomini delle nostre polizie, non ricevono l'adeguamento del proprio trattamento economico da troppi anni". Lo ha sottolineato oggi a Bari il vice ministro dell'Interno, Filippo Bubbico, parlando con i giornalisti al termine del vertice sulla sicurezza regionale.  Bubbico ha precisato che "la questione va risolta compatibilmente con i quadri di finanza pubblica. E non serve sottolineare le difficoltà che viviamo e anche la possibilità, che è alla nostra portata, di aprire un nuovo ciclo di equilibri del bilancio pubblico, superando le criticità e i vincoli che ci derivavano dall'Unione europea". "Il governo Letta - ha rilevato - sta lavorando per liberare il nostro Paese, la finanza pubblica e la nostra economia, da quei vincoli. Ma perché quella liberazione possa determinarsi - ha concluso - è necessario che vanga riconosciuto e validato lo sforzo che il nostro Paese ha compiuto per contenere il rapporto deficit-pil e per rispettare i parametri condivisi in sede comunitaria".(ANSA).


Pubblicato mercoledì 20 novembre 2013 alle ore 10:39.
© Riproduzione riservata