SICUREZZA - ANSA - SIAP ANFP: STOP POLITICA MIOPE, SIA PRIORITA' LA SICUREZZA

Sicurezza: Anfp-Siap; stop politica miope, sia priorità  (ANSA) - ROMA, 25 FEB - Basta con una politica "miope e
disattenta": la sicurezza deve rientrar tra le "priorità del governo". Lo chiedono i segretari dell'Associazione nazionale
funzionari di polizia (Anfp) Lorena La Spina e del Siap Giuseppe Tiani augurando al premier Renzi buon lavoro.
"Siamo certi che, pur non essendo indicata nel discorso programmatico", affermano, la sicurezza sia tra le priorità
dell'esecutivo. Anche perché "dal 2008 ad oggi i tagli lineari per oltre quattro miliardi hanno determinato una contrazione
degli organici delle forze dell'ordine superiore alle 30 mila unità, una riduzione di circa 20 mila automezzi ed un insidioso innalzamento dell'età media di poliziotti e carabinieri". E' evidente dunque, proseguono Anfp e Siap, che "il livello
di efficienza dei sevizi tesi a garantire la sicurezza dei cittadini è stato compromesso da una politica miope e
disattenta, che, al di là di proclami demagogici ha mostrato di non riconoscere come la sicurezza non possa essere considerata un mero costo, ma, viceversa, un investimento indispensabile a vantaggio della collettività e dell'economia del nostro paese". Ecco perché "è necessaria una drastica e coraggiosa inversione di tendenza, tornando rapidamente ad investire sulle forze di polizia, sbloccando totalmente il turn over e rinnovando il parco degli automezzi e le dotazioni strumentali". (ANSA).


Pubblicato martedì 25 febbraio 2014 alle ore 15:43.
© Riproduzione riservata