DIAZ - OmniRoma - Siap Anfp, sconcerto e dolore per dichiarazioni

 Omniroma-DIAZ, SIAP-ANFP: SCONCERTO E DOLORE PER DICHIARAZIONI (OMNIROMA) Roma, 14 APR - «In attesa dell'esito degli accertamenti in corso, già annunciati dal Dipartimento della P.S., esprimiamo sconcerto e profondo dolore a fronte delle dichiarazioni attribuite al poliziotto Fabio Tortosa, comparse sul profilo Facebook. Siamo increduli e sbalorditi dinnanzi alle espressioni usate, alla mentalità ed alla sottocultura che da esse traspaiono. Non è questa la Polizia di Stato. La Polizia di Stato, che con orgoglio e convinzione rappresentiamo, lavora ogni giorno dalla parte dei cittadini e della collettività tutta. Governa con equilibrio il dissenso nelle manifestazioni pubbliche, non lo reprime con la violenza e la tracotanza di chi presume di detenere la ragione. Ci auguriamo che la politica sappia guardare a quella parte moderata del mondo sindacale, che da sempre opera con responsabilità ed equilibrio, sforzandosi di esprimere un punto di vista qualificato e propositivo in materia di ordine e sicurezza pubblica e ricordando che essa rappresenta la netta maggioranza della Polizia di Stato. Ma più di tutto, auspichiamo che episodi simili, che vanno stigmatizzati e perseguiti col massimo rigore, non compromettano il prezioso vincolo fiduciario che ci unisce alla gente, in assenza del quale la nostra azione è destinata inevitabilmente a perdere significato ed efficacia». Lo affermano in una nota congiunta il segretario generale Siap Giuseppe Tiani e del segretario nazionale Anfp Lorena La Spina.


Pubblicato mercoledì 15 aprile 2015 alle ore 08:45.
© Riproduzione riservata