AGI - SICUREZZA, SIAP E ANFP, SPESE FUORI DAI VINCOLI DI BILANCIO UE

  • Sicurezza: sindacati polizia, spese fuori da vincoli bilancio Ue (AGI) - Roma, 3 feb. - "Le spese per la sicurezza e per l'immigrazione non rientrino nei rigidi vincoli di bilancio europei, essendo questi due temi cruciali per la stessa tenuta dell'Unione". E' quanto tornano a chiedere il segretario nazionale dell'Associazione nazionale funzionari di polizia, Enzo Marco Letizia, e il segretario generale del Sindacato italiano appartenenti polizia, Giuseppe Tiani.  "In più occasioni - sottolineano i due esponenti sindacali - gli esperti riferiscono che, con l'avvicinarsi di una sconfitta militare dell'Isis, si accresce la minaccia per l'Europa e l'Italia, fino al punto che ieri lo stesso ministro della Giustizia ha affermato che la condizione di relativa tranquillità dell'Italia potrebbe mutare. La risposta ad una minaccia terroristica pulviscolare e diffusa necessita di un rafforzamento strutturale di prospettiva della sicurezza italiana, in quanto la battaglia si combatte sia con l'intelligence che con un controllo capillare del territorio, come dimostrato a Milano, dove gli agenti della volante hanno posto fine alla fuga del terrorista di Berlino. E' necessario perciò - concludono Letizia e Tiani - in primo luogo liberare le risorse già stabilite con la legge di stabilità con l'emanazione del relativo dpcm attuativo per motivare il personale. Nonché' programmare con il prossimo Def l'assunzione di giovani leve al fine di ripianare gli organici delle forze di polizia da destinare sia alla prossimità con i cittadini, per garantirgli maggiore sicurezza, sia al controllo dell'immigrazione clandestina". (AGI)

Pubblicato venerdì 03 febbraio 2017 alle ore 15:38.
© Riproduzione riservata